FCP

1. Converti video in FCP+
  1. 1.1 cos'è Final Cut Pro
  2. 1.2 final cut express
  3. 1.3 come usare Final Cut Pro
  4. 1.4 MPEG in FCP
  5. 1.5 Masterizza file FCP su DVD
  6. 1.6 final cut pro mts
  7. 1.7 final cut pro mkv
  8. 1.8 importa mp4 in fcp
  9. 1.9 final cut pro mov
  10. 1.10 final cut pro esportazione mp4
  11. 1.11 final cut pro filtri
2. Suggerimenti per FCP+
  1. 2.1 FCP Windows Alternative
  2. 2.2 FCP iPad Alternative
  3. 2.3 Export FCP Video
  4. 2.4 FCP Effects
  5. 2.5 FCP vs AVID
  6. 2.6 FCP vs Sony Vegas
  7. 2.7 come salvare il progetto Final Cut Pro
  8. 2.8 final cut pro alternativa
  9. 2.9 final cut pro android
  10. 2.10 apple video editing
  11. 2.11 final cut pro gratis
  12. 2.12 final cut pro compressore
  13. 2.13 final cut pro apk
  14. 2.14 final cut pro review
  15. 2.15 Final Cut Pro ruota il video
  16. 2.16 Adobe Premiere vs Final Cut Pro
3. Suggerimenti per Prores+
  1. 3.1 prores codec per windows
  2. 3.2 prores 4k
  3. 3.3 prores mp4
  4. 3.4 imovie prores
  5. 3.5 quicktime prores
  6. 3.6 premiere prores
  7. 3.7 prores

Convertitore video All-in-one

Wondershare UniConverter

  • Converti facilmente i video nei formati supportati da Final Cut Pro su Windows / Mac.
  • Supporta oltre 1000 formati tra cui MOV, MP4, AVI, MKV, WMV, M4V, ecc.
  • Modifica i video con taglio, ritaglio, unione, aggiunta di sottotitoli, applicazione di effetti e altro ancora.
  • Toolbox versatile che combina registratore dello schermo, GIF maker, correzione dei metadati video, ecc.
davinci resolve vs final cut pro
Risorse > Convertitore Video > 10 cose sui prores che dovresti sapere

10 cose sui prores che dovresti sapere

da Nicola Massimo • 2023-08-21 16:49:49 • Soluzioni comprovate

ProRes è uno dei codec più preferiti e utilizzati negli ambienti di post-produzione. Sebbene i filmati compressi con Apple ProRes siano grandi e occupino più spazio su disco, consentono un'esperienza di editing video impeccabile fino a quando il programma che stai utilizzando è abbastanza buono. Il computer soddisfa i requisiti hardware minimi, se non consigliati. Detto questo, ecco dieci cose importanti su ProRes di cui potresti non essere a conoscenza, ma dovresti se non vedi l'ora di fare una carriera nel campo dell'editing cinematografico.

Parte 1. Breve introduzione a ProRes

ProRes è un codec che comprime i filmati RAW in modo da ridurre significativamente le dimensioni del file, ma la qualità delle immagini rimane quasi senza perdite. Se un video è stato registrato utilizzando qualsiasi altro codec orientato alla compressione come , , ecc., La dimensione del file potrebbe essere anche inferiore. Tuttavia, tali clip potrebbero sovraccaricare la GPU e il processore durante la riproduzione o durante la modifica utilizzando qualsiasi strumento di post-produzione come Final Cut Pro X, Adobe Premiere Pro, ecc. Pertanto, al fine di far funzionare le cose senza problemi, queste clip vengono transcodificate a ProRes. Dopo essere stati ottimizzati come richiesto, i video finali vengono esportati di nuovo in un formato riconoscibile a livello globale come MP4, M4V, ecc. Utilizzando il codec ad alta compressione di cui sopra.

Al momento della stesura di questo documento, i membri della famiglia Apple ProRes (in ordine crescente) sono: ProRes 422 Proxy, ProRes 422 LT, ProRes 422, ProRes 422 HQ, ProRes 4444 e ProRes 4444 XQ.

ProRes

Parte 2. 10 cose importanti su ProRes che dovresti sapere

  1. Inizio e venditore

ProRes è stato rilasciato per la prima volta nel 2007 da Apple insieme a Final Cut Studio 2. Post suo inizio; il codec è stato disponibile in tutte le versioni dell'applicazione implementata da Apple. Il motivo per cui è stato sviluppato Apple ProRes sono stati i difetti e i ritardi causati dai processi di post-produzione. ProRes ha notevolmente compresso i filmati RAW mantenendo le informazioni dettagliate in essi contenute, mantenendo così intatta la qualità dell'immagine.

Prores di mele

  1. Impatto sulle prestazioni

Sebbene ProRes comprime i video RAW, questi file sono ancora più grandi di quelli compressi con altri codec come o . Per questo motivo, a differenza di questi ultimi due tipi di compressione che generano sovraccarico alla GPU durante la riproduzione e la modifica, le clip ProRes consentono il massimo utilizzo delle risorse hardware poiché non è necessaria alcuna elaborazione per decomprimere i video quando vengono aperti in uno strumento o supporto di post-produzione giocatore.

  1. Tipo di codifica

ProRes utilizza la codifica I-frame. Ciò significa che ogni fotogramma di un video viene compresso individualmente e questo fotogramma compresso viene inviato all'unità di visualizzazione durante la riproduzione o per il processo di post-produzione. Ciò è diverso rispetto ad altri metodi di codifica che utilizzano GOP (gruppo di immagini), in cui più immagini sono raggruppate insieme per formare una cornice che viene visualizzata sullo schermo. Inutile dire che i video codificati con il metodo I-frame occupano relativamente più spazio sul dispositivo di archiviazione.

  1. Dipendenza dalla piattaforma

Dopo la sua prima versione, ProRes è stato molto richiesto. Detto questo, sebbene un proprietario di Apple initially initially inizialmente disponibile solo per computer e programmi Mac, considerando la flessibilità e la facilità di accesso che offre, Adobe si è unita al venditore. Il codec ora supporta anche applicazioni Creative Cloud come Adobe Premiere Pro, Adobe After Effects e Adobe Media Encoder. Non solo, molti altri programmi di terze parti supportano anche Apple ProRes al giorno d'oggi, e anche se non possono utilizzare direttamente il codec, possono comunque ricodificare i video in formato ProRes su PC Windows.

logo del convertitore video Wondershare UniConverter - Miglior convertitore da video a ProRes

Wondershare uniconverter
  • Converti video in codec ProRes e altri formati video 1000+ come MP4, MOV, AVI, ecc.
  • Converti video con impostazioni predefinite ottimizzate per Final Cut Pro, iMovie, iPhone, iPad e altri dispositivi.
  • Velocità di conversione 120 volte più rapida rispetto a qualsiasi convertitore convenzionale.
  • Modifica i file video con ritaglio, ritaglio, taglio, unione, aggiunta di sottotitoli, ecc.
  • Masterizza video su DVD con modelli di menu DVD gratuiti personalizzati.
  • Scarica o registra video da oltre 10.000 siti di condivisione video.
  • La tecnologia APEXTRANS leader del settore converte i video senza perdita di qualità o compressione video.
  • La versatile cassetta degli attrezzi combina editor di metadati video, creatore di GIF, compressore video e registratore dello schermo.
  • Sistema operativo supportato: Windows 7 64-bit e successivi, MacOS 10.11 o successivi
download sicuroSicurezza verificata, 8,301,864 persone l'hanno scaricata
  1. Dispositivi supportati

Il fatto è che la maggior parte dei dispositivi di acquisizione come action e videocamere registra i filmati in formato (High-Efficiency Video Coding) in risoluzione 4K, Full HD, HD o inferiore e l'estensione di tali file può essere MP4, MOV, ecc. che dipendono principalmente dal tipo di dispositivo e / o dalle preferenze degli utenti. Tuttavia, alcuni ultimi registratori come quelli di adesso sono in grado di registrare i video con una risoluzione fino a 8K e direttamente nel formato Apple ProRes. Ciò elimina il passaggio aggiuntivo che i professionisti dovevano fare altrimenti per transcodificare i filmati in ProRes per le attività di post-produzione.

dispositivo supportato

  1. Formati e specifiche

Al momento della stesura di questo articolo, ProRes supporta tutti i tipi di risoluzione, ad esempio da quella di base a quella più alta supportata dalla tecnologia attuale, ad esempio SD, HD, 2K, 4K, 5K e 8K. A seconda della versione di ProRes in cui si sceglie di transcodificare il filmato, il framerate può variare, così come la risoluzione e la dimensione del file. Per dare un piccolo suggerimento, le specifiche più basse per un file offerto dal fratello ProRes più giovane (ProRes Proxy) sono 720 x 486 a 23,98 fps (frame per secondo) con una velocità dati di 10 Mbps (megabit al secondo). Allo stesso modo, le specifiche massime che utilizzano ProRes 4444 XQ possono essere 8192 x 4320 a 60 fps con 16970 Mbps (senza Alpha). Si può presumere che questi file abbiano dimensioni gigantesche e occupino molto spazio sul disco.

ProRes

  1. Bitrate variabile

ProRes è abbastanza intelligente da regolare il bitrate secondo le attività dei frame. Ad esempio, se ci sono molti movimenti in un video, il codec assegna il bitrate massimo. Allo stesso modo, nel caso in cui un frame abbia più sequenze stazionarie con quasi nessun movimento, ProRes alloca ad esso un bitrate minore. Questo metodo è tecnicamente chiamato Bitrate variabile o VBR e aiuta a risparmiare una discreta quantità di spazio di archiviazione.

prori di mele 422

  1. ProRes vs. RAW

Come accennato in precedenza, anche se ProRes comprime i video, quindi occupano meno spazio mantenendo allo stesso tempo la qualità dell'immagine ottimale, i file sono ancora piuttosto grandi rispetto a quelli compressi con codec o . Lo stesso concetto si applica nel confronto tra i filmati ProRes e RAW, in cui questi ultimi file sono senza perdita e di dimensioni notevolmente grandi. Pertanto, vengono compressi utilizzando il precedente codec, ProRes, per renderli economici sulla memoria senza perdere le informazioni dettagliate contenute in ogni fotogramma della clip.

prores 422

  1. Non solo per Final Cut Pro X

Anche se ProRes è stato rilasciato insieme a Final Cut Studio 2 nel 2007 ed è parte integrante del programma da allora, oggi, il codec non è più limitato solo a FCPX. A causa della qualità del display, offre post-compressione e la rapidità mostrata dai dispositivi hardware durante la riproduzione. Durante la modifica dei video per la distribuzione finale, ProRes è ora considerato un formato standard del settore ed è stato adattato da molti fornitori di strumenti di post-produzione di terze parti tra cui Adobe Premiere Pro, Adobe After Effects, Adobe Media Encoder e alcune delle registrazioni di azioni produttori di dispositivi come Atomos, Panasonic per AU-VREC1, GoPro per Fusion Studio, ecc.

codec dei prores

  1. Codec a 10 bit

A differenza di altri, Apple ProRes è un codec a 10 bit. Ciò significa che i file compressi con ProRes avranno più spazio per le informazioni, in particolare per la classificazione dei colori, consentendo così di aggiungere più dettagli durante l'applicazione di VFX o altri effetti speciali ai filmati. Questo è ancora un altro, se non il principale, motivo per cui la maggior parte dei professionisti transcodifica i filmati in ProRes, quindi li comprime nuovamente usando i codec o dopo aver aggiunto tutti i filtri e gli effetti durante il processo di post-produzione.

Conclusione

Indipendentemente dallo strumento di post-produzione che usi per modificare i video, Apple ProRes è qualcosa che devi assolutamente provare prima di iniziare a lavorare sul filmato. Sebbene ora il codec possa essere utilizzato su computer Windows che utilizzano determinate applicazioni di editing come Adobe Premiere Pro, si ottengono le migliori prestazioni e risultati ottimali da ProRes con la versione Mac dello strumento di editing video, preferibilmente FCPX o Wondershare UniConverter.

Nicola Massimo

Nicola Massimo

staff Editor

0 Commento(i)
Risorse > Convertitore Video > 10 cose sui prores che dovresti sapere
Pagina non trovata | Wondershare UniConverter